Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Atti di notorietà

Atti di notorietà

L’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero (A.I.R.E.) è stata istituita con legge 27 ottobre 1988, n. 470 e contiene i dati dei cittadini italiani che risiedono all’estero per un periodo superiore ai dodici mesi. Essa è gestita dai Comuni sulla base dei dati e delle informazioni provenienti dalle Rappresentanze consolari all’estero.
L’iscrizione all’A.I.R.E. è un diritto-dovere del cittadino (art. 6 legge 470/1988) e costituisce il presupposto per usufruire di una serie di servizi forniti dalle Rappresentanze consolari all’estero, nonché per l’esercizio di importanti diritti.

Presso l’Ufficio Notarile è possibile effettuare atti di notorietà. Al fine di procedere alla loro stesura con la necessaria completezza di dati, gli interessati dovranno presentarsi accompagnati da due testimoni di cittadinanza italiana, non legati da vincoli di parentela con i richiedenti e non interessati all’atto. Dopo l’identificazione dei comparenti secondo le modalità previste ed il giuramento di rito, l’incaricato consolare riceverà le loro dichiarazioni su quanto il richiedente ha interesse a far risultare formalmente, sotto forma di atto pubblico.

Per l’atto di notorietà si applicano le tariffe consolari art. 23 e art. 25.

Per fissare un appuntamento scrivere a: notarile.miami@esteri.it