Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Nuovo Coronavirus - aggiornamento 28 febbraio 2020

Data:

29/02/2020


Nuovo Coronavirus - aggiornamento 28 febbraio 2020

Nuovo coronavirus. (aggiornamento 28 febbraio 2020).

Gli Stati Uniti hanno elevato l'allerta di viaggio nei confronti dell'Italia al livello 3 (Avoid Non Essential Travel). Con il livello di allerta 3 ai cittadini americani sono sconsigliati i viaggi non necessari verso il nostro Paese e si raccomandano misure sanitarie da attuare per evitare il contagio: precauzioni igieniche, eventuale utilizzo delle mascherine protettive, segnalazione alle competenti Autorità sanitarie italiane di eventuali sintomi da contagio. Per maggiori informazioni consultare i seguenti link:

1. https://wwwnc.cdc.gov/travel/notices/warning/coronavirus-italy

 

2. https://travel.state.gov/content/travel/en/traveladvisories/traveladvisories/italy-travel-advisory.html

 

In raccordo con l’Unità di Crisi della Farnesina la situazione è attentamente monitorata dall’Ambasciata d’Italia e dalla rete consolare italiana negli Stati Uniti. Per eventuali aggiornamenti si rinvia al sito www.viaggiaresicuri.it e alla pagina web della stessa Ambasciata d’Italia negli USA: https://ambwashingtondc.esteri.it/ambasciata_washington/it

 

Coronavirus. Misure ingresso negli USA per viaggiatori provenienti dall’Italia (aggiornamento 28 febbraio 2020).

In ragione dell’incremento dei casi di contagio da coronavirus in Italia, alcuni Paesi hanno già adottato misure restrittive all’ingresso nei confronti di viaggiatori provenienti dall’Italia ed è possibile che ulteriori misure vengano adottate nei prossimi giorni. Tali decisioni sono di esclusiva competenza delle Autorita’ locali dei Paesi di destinazione e man mano che vengono rese note sono pubblicate sulle relative schede Paese del sito www.viaggiaresicuri.it

Per quanto concerne nello specifico gli Stati Uniti, le locali Autorità non hanno varato alcuna misura restrittiva per i viaggiatori in arrivo nel Paese con voli provenienti dall’Italia. Non sono previste misure restrittive né per quanto concerne i voli in arrivo o in partenza per l’Italia ne’ per i viaggiatori in arrivo negli Stati Uniti con vettori provenienti dall’Italia.

In raccordo con l’Unità di Crisi della Farnesina la situazione è attentamente monitorata dall’Ambasciata d’Italia e dalla rete consolare italiana negli Stati Uniti. Per eventuali aggiornamenti si rinvia al sito www.viaggiaresicuri.it e alla pagina web della stessa Ambasciata d’Italia negli USA: https://ambwashingtondc.esteri.it/ambasciata_washington


458